Cavriana sarda (1859-1891)

Al termine della Seconda guerra d'indipendenza, Cavriana e gran parte della Lombardia furono cedute dall'Impero d'Austria alla Francia, che immediatamente girò la cessione al Regno di Sardegna in cambio delle Contee di Nizza e Savoia.
Questo si può considerare il primo documento ufficiale, datato 31 luglio 1859, che sancì l'appropriazione delle funzioni burocratiche da parte del Re di Sardegna Vittorio Emanuele II.
Contatti

►►►Itinerario Cavriana ● Polizia Locale: Per partire da qui - Per arrivare qui ◄◄◄
►►► Per scrivermi un'email ◄◄◄
►►► Per tornare all'inizio ◄◄◄

Pagine viste dal 18.02.2009