Cavriana, confine di stato

Ecco il Castello e l’entrata nel territorio comunale di Cavriana, in provenienza da Pozzolengo (cliccare sulle fotografie per ingrandirle).
Al giorno d’oggi il limite territoriale a nord del Comune di Cavriana coincide con la linea di demarcazione tra la Provincia di Brescia e la Provincia di Mantova.
La cronaca del passato ci ricorda che lungo tale linea, per ben 459 anni (dal 1328 al 1439 e dal 1448 al 1797), correva anche il confine di stato tra la Serenissima Repubblica di Venezia e la Signorìa di Mantova, formalmente parte del Sacro Romano Impero. Cavriana in quel periodo rappresentava il principale avamposto strategico e militare di nordovest dei Gonzaga di Mantova.
Ciò che resta del Castello di Cavriana, al giorno d’oggi, è purtroppo una conseguenza di quel capitolo di storia: gli Austriaci si impossessarono nel XVIII secolo del Ducato di Mantova e ne decisero la demolizione per damnatio memoriae.


Per sfogliare una interessante raccolta di fotografie di confini
►►►cliccare qui◄◄◄.
Contatti

►►►Itinerario Cavriana ● Polizia Locale: Per partire da qui - Per arrivare qui ◄◄◄
►►► Per scrivermi un'email ◄◄◄
►►► Per tornare all'inizio ◄◄◄

Pagine viste dal 18.02.2009